RASSEGNA STAMPA
ULTIME NEWS
regenera research group for aging intevention su hello monaco.
grande successo della session di regenera rg al congresso internazionale di medicina antiaging di montecarlo. grande successo del cronofasting integrato al congresso di montecarlo.
a circa un anno dal debutto del suo cronofasting integrato, il dott.ascanio polimeni ha presentato una relazione sui vari meccanismi d'azione del cronofasting integrato.
Ti trovi in Medicina Antiaging,Antiaging,Menopausa,Andropausa,Ormoni Bioidentici | Come non invecchiare a tavola [donna moderna 2002]

Come non invecchiare a tavola [donna moderna 2002]

22/07/2005

La mattina saltate la colazione, avete tagliato del tutto i grassi o esagerate con i fast food? Fate attenzione, perch? mangiare in modo sbagliato pu? aggiungere rughe al vostro viso e farvi dimostrare qualche anno in pi?.

Un nemico da combattere

Pasti disordinati e cattive abitudini a tavola vogliono dire molti radicali liberi, sostanze che accelerano l'invecchiamento delle cellule? dice Evelina Flachi, nutrizionista a Milano. ?I radicali liberi vengono normalmente prodotti dall'organismo durante la digestione)) spiega Ascanio Polimeni,
neuroendocrinologo a Milano e Roma. ?Ma se si mangiano troppi alimenti ricchi di calorie e di grassi, come dolci, merendine e zuccheri bianchi, la produzione aumenta?.

Gli alleati della bellezza

Perci? ? importante mangiare la frutta, la verdura e il pesce e bere del t?: forniscono sostanze che combattono i radicali liberi. Questi cibi sono anche preziosi alleati della bellezza, perch? contengono diverse vitamine essenziali per la pelle. ?Per esempio, il betacarotene della frutta e della verdura gialla e rossa aiuta a formare il collagene, che
sostiene la pelle? dice la dottoressa Flachi. ?Mentre la vitamina E, che trovate negli oli vegetali, favorisce l'elasticit? dei tessuti. Ricordatevi anche che i cibi troppo raffinati, con poche fibre, possono far produrre in eccesso l'insulina, l'ormone che regola i livelli di zucchero nel sangue. E, a lungo andare, pu? predisporre al diabete o danneggiare cuore e arterie?. Come fare per evitare brutte sorprese? In primo luogo mangiate un po' di tutto, variando il pi? possibile la vostra alimentazione.

SI

A CONSUMARE UOVA anche due volte alla settimana. ?Non danneggiano il fegato e no poche calorie? dice Evelina Flachi. ?Inoltre sono ricche di proteine e di lecitina che favorisce l'eliminazione del colesterolo?.

NO

A MANGIARE POCHE PROTEINE (carne, pesce e legumi). ?Sono molto utili per rinforzare la massa muscolare, combattere l'anemia e mantenere l'elasticit? della pelle? dice la dottoressa Plachi.